Avere una cute debole significa che anche i nostri capelli ne risentiranno. Tuttavia si tratta di un problema di facile soluzione, risolvibile in pochi passaggi e qualche attenzione.

Cosa comporta la cute debole?

I capelli, per essere sani, devono crescere su un cuoio capelluto sano. Per questo avere la cute debole comporta anche problemi alla nostra chioma. Se notate un diradamento dei vostri capelli, un aumento di caduta o capelli particolarmente sottili allora è facile che il problema sia proprio questo e sia necessario correre ai ripari prima che si aggravi. Non temete, non significa che diventerete calvi. La calvizie infatti è portata anche da altri fattori, in particolare ormonali e genetici. Tuttavia è bene prestare attenzione a certe situazioni in modo porre rimedio il prima possibile e con minor sforzo.

Come risolvere questo problema?

Tra gli altri problemi legati alla cute debole può anche esserci una produzione eccessiva di sebo, comparsa di forfora e prurito. Alla base di questo solitamente la causa è una microinfiammazione. Per risolvere certi problemi ci sono i prodotti specifici contro la forfora, delicati e adatti a ogni sua versione da trovare in farmacia. Se, invece, non soffrite anche di forfora e simili, ci sono altre soluzioni.

Un modo per dare energia alla vostra cute è ricordarsi di massaggiarla. Sarebbe da fare ogni volta durante lo shampoo e per due o tre minuti tutte le mattine. In questo modo si stimola la microcircolazione del cuoio capelluto e se ne migliora la salute. Altre due cose da ricordarsi per il benessere dei nostri capelli è fare un impacco rinforzante o nutriente una volta alla settimana e tagliare le punte di tanto in tanto, in modo che non compaiano le doppie punte.

Cos’altro si può fare?

A rendere la nostra cute debole e infiammata è spesso anche il nostro stile di vita sbagliato. Stress e ansia possono facilmente influire sul nostro benessere generale, andando anche a influenzare quello dei capelli. Un buon modo per restare in salute e combattere, un minimo, certi problemi, è fare sport e camminare all’aperto. Tuttavia in questo secondo caso bisogna fare attenzione a una cosa: il sole. Come per la pelle anche i capelli non devono venire esposti al sole senza una protezione e in modo eccessivo. Provate a coprire la cute con un capello o un foulard durante i periodi più caldi.

Anche alimentazione e fumo influiscono sul nostro benessere e possono rendere la nostra cute debole. È importante bere molta acqua e avere una dieta varia, evitando alimenti troppo grassi e pesanti. Infine? Fate attenzione ai trattamenti cosmetici troppo aggressivi e provate a evitare gel e lacche se notate dei problemi. E se i vostri capelli cadono più del normale rivolgetevi a sempre a un esperto.

Mostra tutto
Precedente Pancia gonfia: dieta e rimedi naturali
Successivo Afta in bocca: come mai vengono le afte e come combatterle
Close

PROSSIMO ARTICOLO

Close

Lavabi per disabili: ecco cosa bisogna sapere

21 Febbraio 2017
Close