Sei consigli per riuscire a iniziare la dieta

Sei_consigli_per_riuscire_iniziare_dieta

Come si fa a mettersi a dieta e non abbandonarla subito? Bisogna farlo con il giusto spirito, ricordandorsi che per certe cose ci vuole tempo.

1, dimagrire richiede tempo

Quando ci si mette a dieta non si è sempre preparati all’idea di dover aspettare mesi prima di vedere dei risultati. Esistono le diete d’emergenza capaci di fare effetto in poco tempo, ma hanno l’effetto negativo di mettere sotto stress il nostro corpo e, solitamente, non riescono a mantenersi nel tempo. Spesso si tratta di diete sgonfianti o che eliminano i liquidi, senza però riuscire a dare risultati apprezzabili a lungo termine.

Quando decidiamo di metterci a dieta e siamo alla ricerca di qualcosa che funzioni a lungo nel tempo, bisogna farlo con la consapevolezza che richiederà pazienza.

2, la dieta non deve essere per forza una sofferenza

Niente zuccheri, niente dolci, niente grassi, niente carboidrati, niente alcolici. A volte le diete sembrano impossibili anche perché non ci lasciano niente di buono da mangiare. Non deve essere così per forza. Bisogna sapersi concedere qualche piacere, l’importante è ricordarsi che sgarrare una volta non significa che tutto il nostro lavoro sia stato buttato via. Una fetta di torta una volta o delle patatine un’altra, se inserite all’interno di un’alimentazione equilibrata, non faranno troppi danni. E aiuteranno il nostro umore, rendendo la vita meno pesante.

3, dobbiamo essere disposti a cambiare abitudini e sperimentare

Una delle ragioni per cui si ingrassa è perché si mangia troppo, l’altra perché ci si muove troppo poco. Per quando decidiamo di voler dimagrire dobbiamo essere disposti a cambiare le nostre abitudini. Ma se già sappiamo che non potremmo mangiare tutto quello che vorremmo c’è anche un’altra cosa di cui tenere conto: si può sperimentare. Non vi piace andare in palestra? Provate qualche sport. Vi stufate velocemente dei classici “cibi da dieta”? Spendete un po’ di tempo in cucina alla ricerca di ricette diverse, capaci di soddisfarvi lo stesso, usate le spezie al posto del sale, provate cucine diverse. Sperimentate, insomma, e siate di mentalità aperta.

4, ricorda che Instagram non è la realtà

E non solo Instagram, anche i giornali, i film e tutto il resto. Si tratta di foto fatte apposta per prendere l’angolo migliore delle persone ritratte e modificate con photoshop. Non è la realtà. L’importante quando iniziamo un nuovo stile di vita è che dobbiamo ricordarci anche questo e non possiamo confrontarci con questo mondo.

5, bisogna essere realistici e costanti e non lasciate che la dieta sia un’ossessione

Come abbiamo detto, ci vuole pazienza. Per questo se volete porvi degli obiettivi fate sia che siano in linea con le vostre possibilità e il vostro tempo. Non lasciatevi controllare dalla fretta, ma continuate in modo costante lungo la vostra strada. Ricordate il perché avete iniziato la vostra dieta, senza lasciare che questo controlli la vostra vita.

6, affidatevi a qualcuno

Se volete iniziare una dieta affidatevi a un dottore, un dietologo o un dietista che possano seguirvi in questo viaggio. Il fai da te non è detto che funzioni e, soprattutto se volete fare dei cambiamenti drastici, meglio evitarlo per non rischiare di danneggiare il vostro corpo e la vostra salute.