Come fare la doccia correttamente ad un anziano

L’assistenza che dovete dare varia a seconda del caso preso in questione, naturalmente. Ci sono assistiti che necessitano di un particolare tipo di supporto, altri che invece non anelano che a stare da soli e ad essere aiutati il meno possibile. Di base, è bene permettere al disabile o all’anziano di cominciare e finire le operazioni da solo, subentrando solo se strettamente necessario.

Niente aiuta di più di un bagno gradevole a guardarsi

Lo spazio vuol dire molto. Spesso gli assistiti disabili o anziani hanno difficoltà ad ambientarsi nei bagni proprio per via dello scarso senso di comfort che li connota.

Manopole per lavare anziani

Potete affidarvi a manopole presaponate monouso per il lavaggio di assistiti particolarmente refrattari a muoversi.

Prodotti per igiene anziani

I prodotti per l’igiene degli anziani e dei diversamente abili non mancano.

Prodotti per il lavaggio assistito

Sicuramente, tra i prodotti per il lavaggio assistito più diffusi e popolari figurano le vasche con funzione di sollevamento, sollevatori a barella, barelle docce, vasche docce, cabine docce. Tutto dipende dal metodo che avete intenzione di adottare per curare l’igiene degli assistiti. Per approfondire l’argomento, cliccate qui.

Come scegliere gli ausili bagno per disabili

Ma come si scelgono gli ausili per il bagno che persone diversamente abili si troveranno a dover utilizzare? Quali sono i migliori prodotti in circolazione?

Maniglione di sicurezza

Realizzato con tubo di acciaio zincato senza saldatura, rivestito di vinile biocompatibile caldo al tatto, il maniglione di sicurezza modello Tubocolor di Ponte Giulio è uno tra gli ausili più affidabili cui fare riferimento.

Maniglione di sicurezzaManiglione di sicurezza verticale a pareteManiglione di sicurezza porta salviette

Corrimano con presa continua a misura

A differenza del maniglione di sicurezza, il corrimano è fissato alla parete per mezzo di una staffa aggiuntiva. Il tubo è in acciaio zincato, rivestito con vinile biocompatibile e caldo al tatto.

Impugnatura di sicurezza fissa con rinforzo laterale

L’impugnatura di sicurezza fissa con rinforzo laterale è un altro degli ausili più efficaci per l’igiene. Può essere ribaltabile e girevole, e anche contare su un supporto di appoggio a terra pieghevole.

Condizioni paziente e igiene

Vi sono tre tipologie principali di pazienti diversamente abili. Vediamole insieme.

Pazienti Non autosufficienti

L’handicap motorio è totale e i pazienti necessitano di ausilio per qualunque tipo di attività.

Pazienti Parzialmente autosufficienti

Questa categoria raggruppa tutti i pazienti che, pur se privi di completa mobilità, riescono ancora a effettuare dei movimenti in libertà e autosufficienza.

Pazienti Con disturbi

Pazienti indipendenti ma che magari fanno uso di un bastone per muoversi. Il grado di autosufficienza motoria è di gran lunga maggiore rispetto alle due categorie di cui sopra.

Consigli per la sicurezza in bagno

Il bagno viene considerato un luogo pericoloso, specialmente per persone anziane o disabili. Per questo motivo bisogna prestare grande attenzione alla posizione di tutti gli accessori indicati per l’ambiente. Pavimenti e rivestimenti antiscivolo sono d’obbligo. Bisogna valutare l’installazione di maniglie e corrimani nei punti precisi, e rispettare le misure di sicurezza. Potete approfondire l’argomento a questa seguente pagina.

Come fare, invece, quando l’anziano non vuole lavarsi?

Non sono pochi gli anziani che non vogliono lavarsi. Abituati a essere totalmente indipendenti, sapere di dover dipendere da un aiuto esterno per adempiere a una tra le attività più intime in natura è una sfida di non poco conto. Per ovviare a questi imbarazzi è buona norma parlarne con loro in momenti di relax. Non imponete loro nulla, fate sì che la decisione sorga loro spontanea.

Come fare la doccia a un disabile

Anche in questo caso dovete valutare assistito per assistito. Se la persona è parzialmente autosufficiente, limitatevi a intervenire quando strettamente necessario. Se il deficit motorio è totale, è importante che voi riusciate a rendere l’operazione del lavarsi il più gradevole e confortante possibile. La stanza dev’essere calda al punto giusto. Rispettate le abitudini di ciascun paziente. Sapone liquido e spugna sono i materiali più comuni per effettuare la pulizia.

 

Mostra tutto
Non ci sono altri articoli
Successivo Dimensioni bagni per disabili: cosa bisogna considerare
Close

PROSSIMO ARTICOLO

Close

Legge 104: tutte le agevolazioni fiscali per i disabili

7 Agosto 2017
Close