Cinque consigli per dormire bene e svegliarsi meglio

cinque-consigli-per-dormire-bene-e-svegliarsi-meglio

Avete problemi a dormire bene? Ci sono delle piccole abitudini che possono aiutare a riposare meglio e passare delle giornate migliori.

1, per dormire bene bisogna cenare bene

E anche bere bene. Evitate di bere caffè, tè e bevande eccitanti 3 o 4 ore prima di andare a letto. Non basta stare lontani dagli eccitanti però. Soprattutto se sapete di avere di problemi ad addormentarvi cena qualche ora prima di andare a dormire e mangiate qualcosa di leggero. Una grande cena rimarrà sullo stomaco disturbando il vostro sonno. Meglio abbuffarsi a pranzo o a merenda al massimo.

2, un bagno rilassante

Un bagno caldo, così come una doccia calda, aiutano a rilassarsi e lavare via gli effetti della giornata. Distende i muscoli, riscalda le estremità e aiuta ad addormentarsi. Se fate un bagno un paio d’ore prima di andare a letto nel giro di qualche ora la vostra temperatura corporea sarà leggermente più bassa del normale, aiutando il vostro corpo ad addormentarsi.

3, tisane e latte caldo per dormire bene

Se tè e caffè sono da evitare lo stesso non vale per una tisana rilassante o un bicchiere di latte caldo con un cucchiaino di miele. Il latte tiepido fa parte dei rimedi della nonna rilassanti che funzionano veramente. Se preferite una tisana o avere problemi a digerire i latticini le piante più indicate, oltre alla classica camomilla, sono il tiglio, la melissa e la valeriana.

4, allontanati dagli schermi e stacca la spina

Televisione e computer, oltre a essere eccitanti, sono fonti luminose che inibiscono la melatonina, l’ormone del sonno. Sarebbero meglio da allontanarsi da queste fonti di distrazione, cellulare compreso, almeno due ore prima di andare a letto. Non è così facile come sembri però, ma provate a spegnere tutto e mettere il cellulare in silenzioso almeno mezz’ora prima di andare a dormire. Può essere utile anche investire in un paio di occhiali capaci di proteggere dalla luce blu, per rilassare gli occhi e la vista.

5, fare esercizio e stretching per dormire bene

Se avete problemi ad addormentarvi provate a inserire mezz’ora di sport nella vostra giornata. Meglio ancora se è la sera. Può essere anche solo una passeggiata all’aria aperta dopo cena due pomeriggi alla settimana in palestra. Aiuta a rilassare i muscoli e combattere lo stress psicologico, in modo da conciliare il sonno. Anche fare cinque minuti di stretching prima di andare a letto aiuta a dormire bene, facendo attenzione a non esagerare.

Se i vostri problemi di sonno però sono più di un fastidio non esitate a chiedere aiuto a uno specialista.