Com’è lavorare in una casa di riposo?

Lavorare in una casa di riposo è considerato uno dei mestieri più faticosi, belli ed emozionalmente coinvolgenti che ci siano. Trovarsi a badare a persone anziane o non autosufficienti di giorno in giorno è un compito importante ed estremamente impegnativo, perché bisogna badare a qualunque genere di dettaglio e fornire supporto fisico e psicologico a persone destinate, prima o poi, a morire. Si tratta in generale di un lavoro molto appagante, soprattutto per via del legame forte che viene a crearsi tra assistente e assistito.

Cura e igiene personale nell’anziano non autosufficiente

L’igiene è fondamentale per la salute umana. Previene malattie, allunga la vita, migliora l’umore, potenzia la coesione sociale, e si potrebbe andare avanti a scrivere ad oltranza. Dal momento che anziani e disabili non possono contare sulla stessa autonomia che compete alle altre persone, è chiaro che la cura dell’igiene personale sia una tematica di enorme importanza, e necessita di essere trattata in tutte le sfumature che la caratterizzano. Come ci si comporta allora? Scopriamolo insieme.

Assistenza domiciliare per anziani e disabili: cos’è e da che cosa è composta

Anziani, disabili e malati hanno bisogno di un’assistenza continuativa per le più specifiche ragioni. Ecco allora che in un contesto famigliare, i figli e i parenti si prodigano come possono per fornire un’assistenza anziani che possa essere adeguata alle loro necessità. Spesso, purtroppo, i famigliari non possono fornire i servizi richiesti. Lavoro e impegni quotidiani glielo impediscono. Ecco perché bisogna, là dove la situazione lo richieda, rivolgersi alle prestazioni di un professionista esperto in assistenza domiciliare per disabili.